OMELIA DI MARTEDÌ DELLA XXI SETTIMANA DEL CICLO DEL TEMPO ORDINARIO II (3)










OMELIA DI MARTEDÌ DELLA XXI SETTIMANA DEL CICLO DEL TEMPO ORDINARIO II

TEMA: CONCENTRATI DI PIÙ SULLE COSE DELLO SPIRITO

DI: Don. Justin Nzekwe

OMELIA DI MARTEDI’ 23 AGOSTO 2022

 

Gesù predica contro ogni forma di esteriorità nel culto di Dio. Preferisce che ci concentriamo di più sull’interiorità – che sono le cose dello Spirito. Anche quando vogliamo pregare o digiunare, Gesù ci incoraggia a farlo in segreto, in modo che solo Dio sappia che stiamo digiunando. Nella lettura del Vangelo di oggi, Gesù affronta alcuni gruppi di ebrei che sono più interessati a pagare le decime e a fare l’elemosina in pubblico, in modo che la gente possa vederli e lodarli per la loro generosità. Egli condanna questo atteggiamento, dicendo: “Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che pulite l’esterno del bicchiere e del piatto, ma all’interno sono pieni di avidità e d’intemperanza. Fariseo cieco, pulisci prima l’interno del bicchiere, perché anche l’esterno diventi pulito!” La nostra ricompensa come cristiani sarà in cielo, dovremmo piuttosto prestare più attenzione a cercare l’affermazione di Dio, invece di quella dei nostri simili. Gesù preferisce che prestiamo più attenzione alla giustizia, alla misericordia e alla fedeltà, invece che a tutte le manifestazioni esteriori di pietà che facciamo per attirare l’attenzione degli uomini. Quando siamo così interessati a rispettare le leggi esterne istituite dagli esseri umani per l’ordinamento della società, finiamo per trascurare lo spirito della legge. A volte ci si può chiedere: cosa farebbe Gesù in questa situazione? Invece di cosa dice la legge? Attiriamo l’attenzione di Dio quando difendiamo i diritti degli stranieri e di coloro che non sono protetti dalla legge, e anche quando ci occupiamo dei bisogni dei poveri e dei bisognosi. Soprattutto, attiriamo l’attenzione di Dio essendo fedeli a Dio che vede l’intimo dei nostri cuori e conosce le nostre intenzioni ancor prima che agiamo. Gesù ci invita oggi a dedicare maggiore attenzione alla costruzione della nostra vita spirituale, invece di concentrarci solo sulle leggi rituali. In questa santa messa preghiamo per ottenere la grazia di vivere una vita più gradita a Dio, in modo da poter ereditare il suo regno nei cieli nell’ultimo giorno.




Dearest Friend of Homily Hub, We need about $1350 to pay up our subscription debts. We do not only publish the Word of God, we also have a charity Foundation. We accept donations as low as $5. Please, listen to the voice of God in your heart, you could be an answer to our prayers to God. You can also send checks. Fill the simple form below to Donate>>>