FR. OMELIA DI GIUSTO PER LA NATIVITÀ DELLA BEATA VERGINE MARIA (2)










FR. OMELIA DI GIUSTO PER LA NATIVITÀ DELLA BEATA VERGINE MARIA

TEMA: L’AMORE DI DIO PER L’UMANITÀ

A CURA DI: Don Justin Nzekwe

OMELIA DI GIOVEDI’ 8 SETTEMBRE 2022

 

Oggi si celebra l’amore di Dio per l’umanità, iniziato con la nascita della Beata Vergine Maria, la Madre di Dio. Questa festa è diventata popolare nella Chiesa a partire dal VI secolo. Tuttavia, non esistono testimonianze scritturali sulla nascita della Beata Vergine Maria. Il primo incontro con Maria nel Nuovo Testamento avvenne quando l’angelo Gabriele le fece visita e le consegnò il messaggio di Dio sulla nascita di Gesù, e lei chiese all’angelo come sarebbe stato possibile visto che era ancora vergine. La tradizione vuole che i genitori di Maria, Anna e Gioacchino, non avessero figli in età avanzata. Pregarono e fu detto loro che avrebbero avuto un figlio che sarebbe stato importante nella storia della salvezza. Quindi, la nascita di Maria faceva parte del piano di redenzione di Dio. Maria fu scelta da Dio per essere la madre terrena di Gesù. E poiché Gesù era Dio, Maria è nata immacolata per prepararsi al ruolo che avrebbe svolto come madre del Salvatore del mondo. In Maria viene esaltata la natura umana, che un semplice essere umano, grazie alla potenza dello Spirito Santo, ha potuto generare nel mondo Gesù, il Figlio eterno di Dio.

La lettura del Vangelo di oggi ci presenta la genealogia di Gesù, che era piena di persone imperfette. Tuttavia, la genealogia di Maria non sarà diversa. Dio scrive su righe storte e ha reso perfetti coloro che ha scelto per essere strumento della sua grazia. Ha scelto Maria come nuova Eva, che diventerà una via per il ripristino della speranza di redenzione per l’umanità decaduta, colpevole del peccato dei loro primi genitori, Adamo ed Eva. Maria apre all’umanità una nuova era di grazia e non più di dannazione perpetua. Tuttavia, il mistero della festa di oggi è così importante perché senza la CONCEZIONE IMMACOLATA non ci sarà INCARNAZIONE. Oggi celebriamo anche l’obbedienza di Maria alla volontà di Dio sulla sua vita, nonostante l’incertezza di quanto tale obbedienza le sarebbe potuta costare, eppure Maria ha accettato il concepimento verginale di Gesù. In questa santa messa preghiamo per l’intercessione della Beata Vergine Maria, affinché Dio ci conceda la sua grazia, per permetterci di servirlo in santità e giustizia tutti i giorni della nostra vita, Amen.




Dearest Friend of Homily Hub, We need about $1350 to pay up our subscription debts. We do not only publish the Word of God, we also have a charity Foundation. We accept donations as low as $5. Please, listen to the voice of God in your heart, you could be an answer to our prayers to God. You can also send checks. Fill the simple form below to Donate>>>